mercoledì 11 ottobre 2017

CIAO INGE E HAYDEN


Che dire? Difficile esprimersi per questa ultima tragedia. Una coppia di Grandi se n’è andata. Hayden Kennedy e la sua compagna Inge Perkins sono stati travolti da una valanga nel Montana. Inge è rimasta sepolta. Lui è riuscito a salvarsi ma poi, non riuscendo a trovarla ha deciso di seguirla e si è tolto la vita.

Il papà di Hayden è il famoso Michael Kennedy. Grande alpinista storico e direttore della importante rivista americana Alpinist. Ci eravamo conosciuti in Patagonia nel 1994 e poi ci siamo scritti prima che io andassi al Latok 1 dove lui visse un’epica impresa insieme a Jim Donini, Jeff e George Lowe, Michael Kennedy sul Latok 1 nel 1978. (https://alpinesketches.blog/2014/10/06/latok-lalpinismo-alla-massima-potenza/) e di lui ho sempre avuto una grande ammirazione. E suo figlio non era da meno.
Michael ha fatto una dichiarazione pubblica: “Avendo vissuto per 27 anni con la grande gioia e lo spirito che è stato Hayden, condividiamo la perdita di nostro figlio e della sua compagna Inge Perkins come risultato di una valanga. Hayden è sopravvissuto alla valanga ma non alla perdita insostenibile della sua compagna. Ha scelto di porre fine alla sua vita. Io e sua madre Julie rispettiamo dolorosamente la sua decisione”. 

Hayden
Inge



Inge e Hayden










Jeff e George Lowe, Michael Kennedy

1 commento:

Annamaria Galbiati ha detto...

Che splendidi ragazzi!...peccato! Buon viaggio...